Niko Kovac esonerato: chi sarà il prossimo allenatore del Bayern Monaco?

Pubblicato il 5 Novembre 2019 alle 13:15
Aggiornato il: 6 Novembre 2019 alle 15:39
Autore: Daniele Schillaci
Niko Kovac esonerato: chi sarà il prossimo allenatore del Bayern Monaco?

Dopo la clamorosa sconfitta per 5-1 contro l’Eintracht Francoforte, il Bayern Monaco ha deciso il futuro di Niko Kovac. Il tecnico Croato non sarà più alla guida della squadra tedesca. Si aprono così nuovi scenari sul possibile successore, che dovrebbe già sedere sulla panchina a partire dal a prossima giornata.

L’addio di Niko Kovac

Niko Kovač non è più l’allenatore del Bayern Monaco. Questo è ciò che Karl-Heinz Rummenigge, presidente del Bayern Monaco, Hasan Salihamidžić, direttore sportivo, hanno deciso domenica con Niko Kovač di comune accordo

Questo è ciò che è stato dichiarato sul sito del club Bayern Monaco. Momentaneamente in panchina siederà Hans Flick, collaboratore del croato, che avrà il compito di preparare le due gare contro l’Olympiakos in Champions League e il Borussia Dortmund in Bundesliga. Subito dopo queste due partite si saprà il nome del nuovo tecnico del club. Sulla situazione si è espresso anche il presidente che ha dichiarato:

Le prestazioni del nostro team nelle ultime settimane e i risultati ci hanno mostrato che era necessario agire. Uli Hoeneß, Hasan Salihamidžić e io abbiamo avuto una conversazione aperta e seria con Kovac e, sulla base di questa, abbiamo deciso che Niko non sarà più il nostro allenatore. Siamo tutti dispiaciuti di questo sviluppo. Vorrei ringraziare Niko Kovac a nome del Bayern per il suo lavoro, in particolare per aver vinto due titoli nella scorsa stagione“.

Champions League: i risultati delle eurorivali delle italiane

I possibili successori alla guida del Bayern Monaco

Per la panchina del club tedesco i nomi che circolano sono parecchi. Il sogno della dirigenza sembra essere Mauricio Pochettino, però questa ipotesi sembra essere molto difficile, in quanto il tecnico ha un contratto con il Tottenham ed è sicuro di volerlo rispettare. José Mourinho non convince fino in fondo. Altri nomi però intrigano i bavaresi: il primo è quello di ​Erik ten Hag, attualmente allenatore dell’Ajax e quindi anche lui molto difficile da raggiungere. Come seconda alternativa c’è Massimiliano Allegri, l’ex allenatore delle Juve, che sembra però essersi promesso alla Premier League. Altre piste portano a Arsène Wenger o a Hansi Flick che dovrà guidare la squadra per le prossime partite.

SEGUI IL TERMOMETRO SPORTIVO ANCHE SU FACEBOOKTWITTER E TELEGRAM

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

Hai suggerimenti o correzioni da proporre? Scrivici a redazione@termometropolitico.it

Autore: Daniele Schillaci

Nato a Palermo il 3 settembre del 1997. Studia all'universita di Palermo Scienze delle comunicazioni per i media digitali.
    Tutti gli articoli di Daniele Schillaci →