Guida Michelin 2020 Italia: ristoranti premiati e chi sono i vincitori

Pubblicato il 7 Novembre 2019 alle 13:45
Aggiornato il: 8 Novembre 2019 alle 22:32
Autore: Guglielmo Sano
Guida Michelin 2020 Italia: ristoranti premiati e chi sono i vincitori

Michelin compie 121 anni e come ogni anno aggiorna il prestigiosissimo elenco dei ristoranti “stellati”; cresce il numero di premiati in Italia: nel 2020 saranno 374, attualmente sono 367. Il Belpaese è il secondo paese al mondo in classifica.

Guida Michelin: i ristoranti tristellati nel 2020

Nel 2019 sono dieci i ristoranti con tre stelle Michelin, nel 2020 saranno undici. Il nuovo “tristellato” è Enrico Bartolini: ha conquistato il titolo grazie alle creazioni realizzate al Mudec di Milano. Tra l’altro, il toscano – originario di Castelmartini – classe 1979 – ora detiene sette stelle in quattro diversi ristoranti: tre stelle a Milano, appunto, poi 2 a Venezia, 1 a Bergamo e 1 a Castiglione della Pescaia.

Incendio La pecora elettrica a Centocelle: danni e piste degli inquirenti

Il ristorante Enrico Bartolini al Mudec di Milano si aggiunge quindi agli altri 10 locali tristellati italiani: il St. Hubertus a San Cassiano dello Chef Norbert Niederkofler, il Piazza Duomo ad Alba dello chef Enrico Crippa, il Da Vittorio a Brusaporto dello chef Chicco Cerea, il Dal Pescatore a Canneto sull’Oglio/Runate dello chef Nadia Santini, il Le Calandre a Rubano degli chef Raffaele e Massimiliano Alajmo, l’Osteria Francescana a Modena dello chef Massimo Bottura, l’Enoteche Pinchiorri a Firenze degli chef Annie Feolde e Riccardo Monco, l’Uliassi a Senigallia dello chef Mauro Uliassi, il La Pergola a Roma dello chef Heinz Beck, il Reale a Castel di Sangro dello chef Niko Romito.

Legge di bilancio 2020: nuovi poteri comuni, cosa cambia per i municipi

Le regioni e le province italiane con più “stellati”

È la Lombardia la regione italiana con più ristoranti stellati: ne può contare ben 62 di cui 3 “tristellati” e 5 “bistellati”. Segue il Piemonte con 46: uno con tre stelle e 4 con due. Poi la Campania con 44 ristoranti stellati (6 “bistellati”). In Toscana sono 40, 37 in Veneto, 30 in Lazio, 26 in Trentino Alto Adige, 22 in Emilia Romagna, 17 in Sicilia, 12 in Puglia, 9 in Friuli Venezia Giulia, 6 in Abruzzo e in Liguria, 5 in Calabria, 4 nelle Marche, 3 in Sardegna, 2 in Valle D’Aosta e in Umbria. Un solo stellato al momento in Basilicata, l’unica regione italiana a quota zero è il Molise. Per quanto riguarda le province, in cima alla classifica degli stellati spicca quella di Napoli, seguita da quella di Roma, in terza posizione Milano, poi le provincie di Bolzano e Cuneo.

SEGUI IL TERMOMETRO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

Hai suggerimenti o correzioni da proporre? Scrivici a redazione@termometropolitico.it