Xiaomi Redmi Note 8 Pro: nuovo colore in vendita, prezzo e caratteristiche

Pubblicato il 26 Novembre 2019 alle 13:40 Autore: Daniele Incandela
Xiaomi Redmi Note 8 Pro: nuovo colore in vendita, prezzo e caratteristiche

A circa tre mesi dal lancio ufficiale della prima versione (fine agosto), Xiaomi Redmi Note 8 Pro cambia pelle e – pur restando pressoché simile a livello tecnico e di software – allarga il ventaglio di scelte dei colori da tre a quattro, offrendo così all’utenza una nuova colorazione fra cui poter scegliere. Di seguito, ecco tutto ciò che c’è da sapere a tal proposito.

Xiaomi Redmi Note 8 Pro: ecco la nuova colorazione disponibile

L’occhio, come ben si sa, vuole la sua parte e questo Xiaomi sembra averlo capito bene. Nella giornata di ieri, 24 novembre 2019, infatti, è stata la stessa azienda con sede a Pechino, Cina, a rendere pubblico tramite il proprio account Twitter la nuova colorazione, grazie alla quale sarà magari possibile accontentare un nuovo bacino di utenza. Alle 3 già esistenti – Pearl White, Mineral Grey e Forest Green – è stata infatti aggiunta l’Ocean Blue, sfumatura di blu molto vicina alla tonalità cosiddetta elettrica, dall’appeal e dal fascino molto apprezzabile. Tuttavia non si hanno ancora certezze sull’eventuale e possibile diffusione in terra europea di questa “variante” Ocean Blue proposta da Xiaomi.

Huawei Nova 5T: prezzo, recensione e caratteristiche tecniche

Prezzo e caratteristiche tecniche del prodotto

Secondo quanto sostenuto dal noto HDblog.it e come precedentemente accennato, questa modifica riguardante Xiaomi Redmi Note 8 Pro dovrebbe riguardare solo ed esclusivamente la sponda estetica del medesimo smartphone e non quella tecnica, che invece dovrebbe rimanere invariata. A livello tecnico, è dunque doveroso ricordare alcune di quelle caratteristiche, le principali, che rendono Xiaomi Redmi Note 8 Pro una delle migliori proposte per la propria fascia di prezzo. Tra queste è necessario sicuramente ricordare l’ampio display da 6,53″ con risoluzione di 2340X1080 pixel di cui esso dispone, la batteria da ben 4500 mAh (e ricarica rapida da 18 W) che – pur rendendolo meno leggero – permette una copertura giornaliera, nonché la camera frontale da 20 MP e le ben 4 camere posteriori, ognuna con caratteristiche che rispondono a esigenze differenti. Non indifferenti anche il processore 8 core da 1.8 GHZ, i 6/8 GB di RAM, i 64 o 128 GB di memoria interna, il riconoscimento tramite impronta digitale, la predisposizione Dual Sim e altri vari accorgimenti più o meno indispensabili.

Il prezzo attuale di Xiaomi Redmi Note 8 Pro – dopo l’iniziale valore iniziale di circa 260 euro – si attesta adesso sui 230, 240 euro, cosa che lo rende ancora più appetibile.

SEGUI IL TERMOMETRO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

Hai suggerimenti o correzioni da proporre? Scrivici a redazione@termometropolitico.it

Autore: Daniele Incandela

Nato a Palermo il 5 giugno del 1998. Studente di Scienze della Comunicazione per i Media e le Istituzioni presso l'università di Palermo. Grande appassionato di sport, e in particolar modo del gioco del calcio e del mondo del pro wrestling.
    Tutti gli articoli di Daniele Incandela →