Manchester City-Shakhtar Donetsk: probabili formazioni, pronostico e quote

Pubblicato il 26 Novembre 2019 alle 19:30 Autore: Matteo Andrea Fabbricatore

Manchester City-Shakhtar Donetsk: probabili formazioni, pronostico e quote

Manchester City-Shakhtar Donetsk è il penultimo match valido per il Girone C della Champions League: fischio d’inizio previsto per martedì 26 novembre alle ore 21.00.

Quello del Manchester City è senza alcun dubbio il girone più equilibrato ed imprevedibile di tutta la competizione: la squadra di Guardiola, però, è quella messa meglio, basterà infatti 1 punto in 2 partite per avere la matematica certezza della qualificazione agli ottavi di finale. Una vittoria servirebbe anche per aiutare indirettamente l’Atalanta che, nonostante le 3 sconfitte rimediate, potrebbe ancora strappare un clamoroso pass per il prossimo turno solo vincendo entrambi i match che le rimangono e sperando appunto che il Manchester City non perda le ultime due partite contro Dinamo e appunto Shakhtar Donetsk.

Shakhtar Donetsk reduce dal pazzo 3-3 in casa della Dinamo in Zagabria e da 2 vittorie consecutive in campionato: la squadra ucraina è chiamata ad un impegno difficilissimo contro una delle favorite per il successo finale e, in caso di sconfitta, e di conseguente vittoria dell’Atalanta dovrebbero giocarsi il tutto per tutto all’ultima giornata proprio contro i bergamaschi in casa.

Manchester City-Shakhtar Donetsk: pronostico e quote

Sfida dal pronostico quasi scontato, ma la difesa ballerina del Manchester City potrebbe riservare qualche sorpresa, lo Shakhtar invece è una squadra frizzante che gioca il proprio calcio in ogni stadio senza timore: si prospetta una partita ricca di gol.

Quote sbilanciate e nettamente a favore del Manchester City: quota a vincere di appena 1,19. Il successo esterno degli ucraini è dato addirittura a 19,00. Molto improbabile anche una situazione di pareggio fra le due formazioni con la quota dell’X a 8,0.

Manchester City-Shakhtar Donetsk: probabili formazioni

Manchester City (4-3-3): Carson; Cancelo, Otamendi, Fernandinho, Mendy; De Bruyne, Gundogan, Silva; Mahrez, Gabriel Jesus, Sterling.

Shakhtar (4-2-3-1): Pyatov; Dodo, Kryvtsov, Matviienko, Ismaily; Alan Patrick, Stepanenko; Tete, Kovalenko, Taison; Moraes.

SEGUI IL TERMOMETRO SPORTIVO ANCHE SU FACEBOOKTWITTER E TELEGRAM

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

Hai suggerimenti o correzioni da proporre? Scrivici a redazione@termometropolitico.it

Autore: Matteo Andrea Fabbricatore

Studente universitario, con la grande passione della scrittura e del calcio, in tutte le sue sfaccettature. Il mio sogno? Quello di riuscire a trasmettere agli altri la mia stessa passione
    Tutti gli articoli di Matteo Andrea Fabbricatore →