Godfrey Gao è morto: causa morte, carriera e biografia. Chi era

Pubblicato il 27 Novembre 2019 alle 15:01
Aggiornato il: 28 Novembre 2019 alle 22:23
Autore: Daniele Sforza
Godfrey Gao è morto: causa morte, carriera e biografia. Chi era

Godfrey Gao è morto durante le riprese di un reality show, girato a Singapore e molto noto in Asia, denominato Chase Me. Ma chi è Godfrey Gao? Il suo nome forse non dirà nulla ai più: Gao era un attore e modello nato a Taiwan, ma trapiantato in Canada (dove viveva dall’età di 9 anni), che gli spettatori italiani hanno visto nel film Shadowhunters – Città di Ossa, dove interpretava lo stregone di Brooklyn, Magnus Bane.

Godfrey Gao è morto: cosa è successo

Il reality Chase Me è uno spettacolo che si compone di due squadre formate da 4 elementi ciascuno: ognuno di questi può essere un chaser, ovvero un inseguitore, oppure un runner, vale a dire un fuggitivo. Gao è morto proprio mentre interpretava il ruolo del runner, si è accasciato al suolo davanti alle telecamere, affermando di non farcela più a correre. I soccorsi sono arrivati prontamente e su Instagram circolano foto (in cui però non si vede Gao) che si focalizzano soprattutto sui volti sconcertati degli altri concorrenti e dello staff tecnico del reality, consapevoli della gravità della situazione. Trasportato in ospedale, Gao non ce l’ha fatta e i medici ne hanno certificato l’arresto cardiaco.

Jake Burton Carpenter è morto: chi era

Chi era Godfrey Gao

Godfrey Gao (il cui vero nome era Gao Yixiang) è nato a Taipei il 22 settembre 1984. Di madre taiwanese e padre malese, si trasferisce in Canada con tutta la famiglia, a Vancouver e qui frequenta la Capilano University. A 20 anni torna però nel Paese natale, a Taiwan, dove intraprende la carriera di modello. Nel 2011 è il primo modello asiatico a comparire per una campagna pubblicitaria di Louis Vuitton.

La morte di uno dei volti più noti in Asia ha fatto ovviamente scalpore, soprattutto per la natura dell’evento. Non è il primo incidente che caratterizza il reality Chase Me, ma è certamente il più grave. Sull’account Instagram dell’attore si sommano i messaggi di cordoglio, commozione e incredulità da parte dei suoi fan. I produttori del reality show hanno già comunicato che aiuteranno la famiglia di Gao per l’organizzazione dei funerali.

SEGUI IL TERMOMETRO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

Hai suggerimenti o correzioni da proporre? Scrivici a redazione@termometropolitico.it

Autore: Daniele Sforza

Romano, classe 1985. Dal 2006 scrivo per riviste, per poi orientarmi sulla redazione di testi pubblicitari per siti aziendali. Quindi lavoro come redattore SEO per alcune testate online, specializzandomi in temi quali lavoro, previdenza e attualità.
    Tutti gli articoli di Daniele Sforza →