Francesco Scianna: carriera, biografia e chi è ne “Il Processo”

Pubblicato il 29 Novembre 2019 alle 19:55 Autore: vanessa caruso
Francesco Scianna: carriera, biografia e chi è ne “Il Processo”

Siciliano d’origine, Francesco Scianna coltiva la sua passione della recitazione fin da giovanissimo. Oggi lo ritroviamo nella nuova fiction di canale 5 “Il processo”, nel ruolo di un avvocato.

Biografia e carriera dell’attore

Francesco Scianna nasce a Palermo nel 1982. Grazie al professore della sua scuola, Francesco iniziò a recitare fin da bambino: “Uno dei miei nuovi insegnanti mi fece capire che il mio mondo interiore – quello che faticavo a esprimere nella vita quotidiana – poteva uscire fuori tramite l’esperienza teatrale. Fu una folgorazione” ha dichiarato l’attore. Con l’appoggio dei genitori iniziò a frequentare lezioni di recitazione a Roma già a 15 anni, diplomandosi presso l’Accademia Nazionale d’Arte Drammatica Silvio D’Amico. Da qui inizia il decollo della sua carriera. Ha collaborato con registi di alto calibro, tra cui Giuseppe Tornatore, Luca Ronconi e Marco Bellocchio, e può vantare di aver recitato accanto a Morgan Freeman nel 2016.

Carriera di Francesco Scianna

Francesco debutta come attore in teatro, nel 1997, con il recital di poesie di Salvatore Quasimodo, “C.E.I.”. L’esordio davanti alla macchina da presa, invece, avviene nel 2002 con Il più bel giorno della mia vita di Cristina Comencini. L’attore si trasferisce poi nel piccolo schermo, interpretando ruoli in fiction di grande successo come La luna e il lago, regia di Andrea Porporati, in onda su Rai Uno, e Il capo dei capi, in onda su canale 5, dove interpreta Leoluca Biagio Bagarella, un mafioso italiano. Torna nel 2009 nel suo paese di origine, Bagheria, per girare il film Baaria di Giuseppe Tornatore, nel quale ha interpretato Peppino Torrenuova, il protagonista maschile. Nel 2013 ha preso parte alla fiction La mafia uccide solo d’estate. Francesco ritorna in nuove vesti nel 2019, nella nuova fiction di canale 5: Il processo alla regia di Stefano Lodovichi.

Eliza Bennett: carriera e biografia dell’artista

Chi è Ruggero Barone

Francesco Scianna inizia la sua nuova avventura in una fiction del tutto nuova. Per la prima volta in Italia, canale 5 propone un nuovo genere: il legal thriller. La serie sarà composta da 8 puntate e vedremo Francesco nelle vesti di un avvocato difensore. Il processo di cui dovrà occuparsi potrebbe essere la svolta e l’occasione della sua vita. Ruggero dovrà difendere il suo amico Claudio, accusato di aver avuto una storia con la giovane vittima. L’avvocato inizialmente si scontrerà con Elena (Vittoria Puccini), la PM del processo, per poi allearsi con lei per cercare di trovare la verità.

SEGUI IL TERMOMETRO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

Hai suggerimenti o correzioni da proporre? Scrivici a redazione@termometropolitico.it