Whatsapp: messaggi a tempo su Android, ecco quando si cancelleranno

Pubblicato il 3 Dicembre 2019 alle 17:15 Autore: vanessa caruso
Whatsapp: messaggi a tempo su Android, ecco quando si cancelleranno

Con quasi 2 miliardi di utenti, Whatsapp è diventato ormai il servizio di messaggistica istantanea più utilizzato al mondo. La piattaforma è solita ad aggiornarsi con nuove funzionalità e anche questa volta non deluderà sicuramente i suoi utenti con l’introduzione della cancellazione automatica dei messaggi su decisione dell’utente stesso.

iPhone 12: dimensioni display OLED, ecco come cambiano

Ecco quando si cancelleranno i messaggi su Whatsapp

Come sempre Whatsapp ha come priorità la sicurezza dell’utente e cercare di far sentire l’utente stesso sempre di più al sicuro nell’utilizzo dell’app. Per questo motivo la nota app sforna continuamente aggiornamenti volti ad ampliare le impostazioni di privacy. L’aggiornamento di cui parliamo oggi sembrerebbe rifarsi al suo più grande rivale, ovvero Telegram.

La nuova funzione, ancora in fase di test, ma prossima all’arrivo (quasi sicuramente nelle prossime settimane), permetterà all’utente di poter scegliere la cancellazione automatica dei messaggi e quindi aver la possibilità di mandare dei messaggi “a tempo”. L’utente potrà infatti scegliere se rendere visibile il messaggio al destinatario per un’ora, un giorno, una settimana, un mese o un anno. A poter usufruire di tale funzione saranno esclusivamente i partecipanti ai gruppi. A non poterne usufruire saranno invece gli utenti nelle conversazioni individuali. Continuerà a comparire comunque la dicitura “Questo messaggio è stato eliminato”. Questa nuova funzione sarà disponibile solo per Android.

Per IOS, sono diverse le novità. è già disponibile per questo sistema la funzione che permetterà di decidere se accettare o declinare una chiamata Whatsapp mentre si è impegnati in un’altra conversazione. Verrà inoltre migliorata la schermata della chat dei dispositivi Iphone.

Altra novità della piattaforma sarà per tutti coloro che saranno in possesso dell’ultima versione del social di messaggistica. Saràinfatti data la possibilità di scegliere se fare parte di un gruppo o no. Per attivare questa nuova funzione basterà andare sul pulsante Menù dell’app, selezionare i tre pallini in alto a destra, scegliere Impostazioni e andare sull’opzione Account. Premere, infine, l’opzione Privacy, selezionare “Gruppi”, e si avrà la possibilità di selezionare l’opzione che si preferisce in “Chi può aggiungermi ai gruppi”.

SEGUI IL TERMOMETRO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

Hai suggerimenti o correzioni da proporre? Scrivici a redazione@termometropolitico.it