Linda Caridi: biografia, carriera e filmografia. Chi è in Storia di Nilde

Pubblicato il 5 Dicembre 2019 alle 17:12 Autore: Isotta Ratti
Linda Caridi: biografia, carriera e filmografia. Chi è in Storia di Nilde

Andrà in onda oggi – 5 dicembre 2019 – in prima serata la docu-serie dedicata alla biografia di Leonilde (Nilde) Iotti e Linda Caridi è una delle attrici che vi reciteranno. Scopriamo di più sulla vita e su come la sua carriera ha avuto inizio. Che ruolo avrà all’interno del documentario?

Biografia e carriera Della giovane attrice

Linda Caridi, classe 1988, nasce da madre siciliana e padre calabrese a Milano, dove è cresciuta e ha frequentato il Liceo Artistico d’Arte Drammatica di Paolo Grassi, conseguendo il diploma. Fin da giovanissima la ragazza ha sempre sognato di diventare un’attrice e nel 2015 esordisce al cinema nel film drammatico Antonia, nel quale veste i panni della protagonista.

Sempre nel 2015 gira anche un altro film: è Denise in Lea, la pellicola curata da Marco Tullio Giordana basata su una storia realmente accaduta: l’omicidio di Lea Garofoli. Denise era sua figlia, la quale scoprì chi uccise sua madre. L’anno successivo, Linda Caridi recita nel film Felicia Impastato, creato per essere mandato in onda sulle reti televisive

Tre anni dopo – nel 2018 – la Caridi torna al cinema ed ottiene il ruolo di protagonista in Ricordi?, il film drammatico ed emotivo di Valerio Mieli. Grazie alla sua interpretazione, l’attrice ottiene il premio come miglior artista emergente al NuovoImaie Talent Award di Venezia.

Linda Caridi in Storia di Nilde. Che ruolo interpreta?

Nel 2019 Linda Caridi prende parte alle riprese della pellicola stile documentario girata in onore di Leonilde Iotti – Storia di Nilde. Nilde fu la prima donna che nel 1979 venne eletta Presidente della Camera dei Deputati ed è ricordata come una donna forte, emancipata e determinata.

Il ruolo ricoperto da Linda Caridi è quello di Rosanna, una ragazza che la Iotti aiutò in quanto succube del fidanzato che le impediva di godersi la sua libertà. Nilde fu una figura importante per lei perché la stimolò a farsi forza e a farsi rispettare, impedendo ad altre persone di “prendersi” la sua libertà. Tra gli altri interpreti, si segnala Anna Foglietta nel ruolo di Nilde e Vincenzo Amato in quello dello storico leader comunista Enrico Berlinguer.

La fiction Storia di Nilde verrà trasmessa questa sera alle 21.20 su Rai Uno, in onore dei 40 anni dalla morte della storica esponente politica del Partito Comunista. Una donna dal grande coraggio che dimostrò che la politica non è solo una questione da uomini.

SEGUI IL TERMOMETRO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

Hai suggerimenti o correzioni da proporre? Scrivici a redazione@termometropolitico.it

Autore: Isotta Ratti

Classe 1998. Laureanda presso la facoltà di Scienze della comunicazione all'Università degli Studi di Pavia.
Tutti gli articoli di Isotta Ratti →