Eventi in Europa: dalla musica alla pittura. Dove andare

Pubblicato il 9 Dicembre 2019 alle 16:50 Autore: Enrico Ianuario
Eventi in Europa: dalla musica alla pittura. Dove andare

Da Granada a Napoli passando per Londra: qui gli eventi in Europa caratterizzati da storia, musica, pittura e architettura

Napoli: dal 9 al 14 dicembre, 4 eventi gratuiti (o quasi) da non perdere

Gli eventi in Europa rappresentati in tante sfaccettature

Il continente europeo è da sempre luogo di grandi avvenimenti: è qui che sono nate le prime civiltà avanzate; è stato territorio di conquiste e di invasioni straniere; sono avvenute grandi rivoluzioni che hanno contribuito a sviluppare questa terra dalle mille risorse. Non è un caso che, ancora oggi, si celebrino eventi remoti, ma anche quelli un po’ più vicini a noi, rivolgendo sempre un occhio di riguardo alle cose e ai fatti contemporanei che ci circondano.

Fra i numerosi eventi in Europa è possibile immergersi in quell’universo berbero che ha caratterizzato la città di Granada. È in questa affascinante realtà andalusa che si tiene la mostra della cultura e della storia proveniente da diverse regioni del Marocco in forme di ceramiche, cestini, tappeti e armi, che hanno influenzato non solo la città del melograno, ma grandissima parte dell’Andalusia. L’esposizione ha luogo presso il palazzo dell’Alhambra, patrimonio mondiale dell’Unesco, con la presenza della regina Leticia di Spagna.

Per gli appassionati di musica, è durante questi giorni che si tiene la mostra a Londra, alla 02 Arena, dedicata al vecchio gruppo musicale svedese degli ABBA, iconica band che ha venduto più di 400 milioni di dischi durante gli anni ’70. Il materiale fornito dagli stessi componenti dell’ex gruppo musicale offre ai fan una visione a 360 gradi della vita intima che erano soliti trascorrere durante quegli anni di successo.

Sempre a Londra, ma stavolta alla Royal Academy of Art, è in corso la mostra dedicata a Lucian Freud, nipote del filosofo e psicoanalista Sigmund, e che continuerà fino al 26 gennaio 2020. Considerato uno dei massimi esponenti della corrente neo-espressionista, l’artista ha operato per circa settant’anni rappresentando autoritratti tramite sguardi intensi e volti contratti, attraendo in questo modo gli appassionati d’arte.

Tra gli eventi in Europa, di grandissima importanza è l’evento Nella luce di Napoli, nel capoluogo campano: un’esposizione che racconta l’amore nei confronti della città partenopea da parte dell’architetto spagnolo Santiago Calatrava, autore – tra l’altro – dell’Oculus situato a New York, simbolo della rinascita della metropoli americana dopo l’attentato alle Torri Gemelle. È possibile ammirare le sue opere presso il museo Capodimonte sino a maggio 2020. L’Europa si conferma, ancora una volta, portatrice di un’immensa cultura sviluppata in moltissime sfaccettature.

SEGUI IL TERMOMETRO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

Hai suggerimenti o correzioni da proporre? Scrivici a redazione@termometropolitico.it