I Goonies al cinema: il ritorno del film anni ’80. Cosa fanno ora i protagonisti

Pubblicato il 9 Dicembre 2019 alle 16:30 Autore: Isotta Ratti
I Goonies al cinema: il ritorno del film anni ’80. Cosa fanno ora i protagonisti

Segnatevi le date: il 9 – 10 e 11 dicembre sarà possibile rivedere al cinema I Goonies, il film degli anni ’80 che riscosse un successo unico. La pellicola è stata rimasterizzata e poi proposta al fine di far conoscere il film anche alle nuove generazioni.

Uscì nel 1985 e in occasione dei 35 anni dalla data di diffusione, la Warner Bros ha deciso di rendere onore al film cult degli anni ’80 di Richard Donner; ma qual è la trama del film? Facciamo un breve ripasso: innanzitutto la parola “goony” indica un gruppo di ragazzini “secchioni”, i quali scoprono l’esistenza del pirata Willy l’Orbo e si mettono alla ricerca di questo personaggio mitico e del suo tesoro nascosto. Ecco cosa fanno ora gli attori protagonisti.

Javier Bardem: chi è, carriera e biografia dell’attore de I Pirati dei Caraibi

Come sono oggi i personaggi de I Goonnies

Quando il film è stato girato, tutti i protagonisti erano ancora bambini. Oggi – a distanza di più di 30 anni – gli attori sono naturalmente cresciuti e hanno imboccato strade diverse. Ecco chi sono oggi e cos’hanno fatto della loro vita i quattro Goonies.

Mikey Wash – Interpretato da Sean Astin: la carriera di Sean è continuata in ambito cinematografico ed ha interpretato il co-protagonista Samvise Gamgee de Il Signore degli Anelli ed ha recitato un ruolo nella serie Netflix, Stranger Things.

Data – Anche Data (Jonathan Ke Quan) ha proseguito la propria vita rimanendo nel mondo del cinema ma, dopo aver girato l’ultimo film circa 7 anni fa, attualmente lavora ai film d’azione come gestore delle scene di combattimento (in quanto maestro di teakwondo).

Sloth – Purtroppo il destino per John Matuszak non è stato dei migliori, l’attore è scomparso all’età di 38 anni per un grave problema di salute: fu costretto a prendere farmaci che gli causarono un arresto cardiaco.

Chunk Jeff Cohen, nonostante il successo riscosso dal suo personaggio, ha abbandonato immediatamente la carriera da attore per intraprendere quella da avvocato, dopo essersi laureato in legge.

Mouth Corey Fieldam, l’ultimo dei Goonies, è stato protagonista di un evento poco piacevole: egli denunciò di aver subito molestie all’interno del mondo hollywoodiano.

Quando e dove sarà possibile vedere il film I Goonies

Il film rimarrà nelle sale italiane solo per tre giorni, come un vero e proprio evento. In effetti è così: per chi vorrà fare un salto nel passato e rivivere un momento di gioventù, questo è l’attimo da cogliere; gli altri potranno invece magari portare i figli a vedere il film che accompagnò la loro infanzia.

Saranno 250 i cinema italiani dove sarà possibile vedere la pellicola: non resta che controllare se la propria città rientra nell’elenco e non perdersi un’occasione del genere.

SEGUI IL TERMOMETRO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

Hai suggerimenti o correzioni da proporre? Scrivici a redazione@termometropolitico.it

Autore: Isotta Ratti

Classe 1998. Laureanda presso la facoltà di Scienze della comunicazione all'Università degli Studi di Pavia.
Tutti gli articoli di Isotta Ratti →