Microsoft Edge: nuova versione su Windows Update, come scaricarla

Pubblicato il 19 Dicembre 2019 alle 08:30 Autore: vanessa caruso
Microsoft Edge: nuova versione su Windows Update, come scaricarla

Microsoft è pronta a lanciare il nuovo browser Edge basato su Chromium, con debutto previsto il prossimo 15 gennaio. Attraverso un update, avremo la possibilità di iniziare ad utilizzare il browser totalmente rivisitato, il cui scopo primario è spiazzare la concorrenza.

Il nuovo browser Microsoft Edge

L’azienda di Redmond, con il lancio di Windows 10 nel 2015, ha voluto aggiornarsi e cambiare totalmente assetto. Tra i principali cambiamenti abbiamo Microsoft Edge, che compare come il nuovo browser predefinito di Win10 prendendo il posto di Internet Explorer, non ancora scomparso del tutto.

Negli anni però il browser non si è fatto notare molto rispetto agli altri concorrenti sul mercato, ma anzi ha evidenziato molte problematiche al proprio interno. Dopo quattro anni, Microsoft ci riprova con un nuovo Microsoft Edge che, grazie all’utilizzo di Chromium come base, potrà finalmente essere un successo. Il nuovo browser sarà disponibile solo per gli utenti Windows 7, 8.1, 10 e macOS. Microsoft sta inoltre lavorando sulla versione per Linux.

La prossima versione di Microsoft Edge avrà capacità di aggiornamento più frequenti e flessibili. Dato che i rilasci del browser non saranno legati alle major release di Windows, saranno fatti cambiamenti al sistema operativo per assicurare che la prossima versione di Edge si integri senza problemi con Windows. Di conseguenza gli update delle funzionalità saranno rilasciati con un ciclo di circa 6 settimane. Gli update di sicurezza e compatibilità saranno distribuiti quando necessario”.

Per gli utenti privati il passaggio al nuovo Edge sarà obbligatorio. Invece, per gli utenti aziendali non lo sarà: infatti Microsoft ha reso disponibile un “Blocker Toolkit“, che consentirà alle aziende stesse di bloccare l’installazione automatica del nuovo browser secondo le loro necessità. Una volta che sarà installata la nuova versione di Edge, ci sarà una migrazione automatica dei dati e anche delle estensioni della precedente versione del browser a quello nuovo.

Cosa fare quindi per avere il nuovo Edge? Semplicemente basterà aspettare il 15 gennaio e il browser si presenterà nel nostro computer dopo l’aggiornamento automatico tramite Windows Update.

SEGUI IL TERMOMETRO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

Hai suggerimenti o correzioni da proporre? Scrivici a redazione@termometropolitico.it