Il ragazzo di campagna: trama, cast e anticipazioni del film su Rete 4

Pubblicato il 2 Gennaio 2020 alle 18:28 Autore: Isotta Ratti
Il ragazzo di campagna: trama, cast e anticipazioni del film su Rete 4

Il Ragazzo di campagna, commedia diretta da Flavio Castellano, verrà mandato in onda da Rete 4 stasera 2 gennaio 2020 alle ore 21:25. Ecco di seguito la trama del film e da chi è composto il cast.

LEGGI ANCHE: Calendario film gennaio 2020: titoli, trame e data d’uscita

La trama de Il ragazzo di campagna

Risale al 1984 la pellicola Il ragazzo di campagna, una divertente commedia con protagonista Renato Pozzetto. Il titolo anticipa la trama del film, in quanto il protagonista è proprio un ragazzo che vive la sua vita tra le campagne, dove la monotonia e la noia regnano sovrane.

La trama racconta la vita di un uomo campagnolo – Artemio – un contadino il quale vive in una paesello dove accade davvero poco di entusiasmante. Artemio non vede l’ora di potersene andare, in quanto soffre anche la pressione della madre, che cerca di maritarlo con una donna che a lui non piace. Riuscito ad evadere dalla monotonia del suo paese, una volta arrivato in città conosce Angela, una bellissima donna della quale si innamora.

Oltre a far ridere, il film riesce anche a far riflettere su come un tempo la vita fosse monotona e dettata dal volere dei propri genitori. In particolar modo, la vita da contadino è sempre stata dettata da ritmi ben precisi, motivo per cui Artemio si trova spaesato quando raggiunge per la prima volta la città, illudendosi che di trovare un mondo perfetto. A causa del no ricevuto da parte di Angela e della difficoltà ad adattarsi (dopo una vita passata sui campi), il ragazzo di campagna ha dovuto far rientro presto alla vita monotona, arrendendosi al suo destino.

Da chi è composto il cast

A recitare nei panni di Artemio, il ragazzo di campagna, è Renato Pozzetto. Donna Ostebuhr interpreta Angela e nel cast ci sono anche Massimo Boldi ed Enzo Cannavale. Maria Rosa (la donna che Artemio è “costretto” a sposare) è Sandra Ambrosini. Pipolo e Castellano sono i registi del film, i quali hanno scelto come location per girare le loro scene la Pianura Padana, precisamente alcuni piccoli borghi della provincia di Pavia.

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

Hai suggerimenti o correzioni da proporre? Scrivici a redazione@termometropolitico.it

Autore: Isotta Ratti

Classe 1998. Laureanda presso la facoltà di Scienze della comunicazione all'Università degli Studi di Pavia.
    Tutti gli articoli di Isotta Ratti →