Windows 10: 20H1 update in arrivo, ecco come scaricarlo

Pubblicato il 5 Gennaio 2020 alle 17:08 Autore: vanessa caruso
Windows 10: 20H1 update in arrivo, ecco come scaricarlo

Windows ha ultimato lo sviluppo del primo update per il proprio sistema operativo nel 2020: questo è stato denominato con il codice 20H1. Per quanto riguarda le novità del nuovo aggiornamento, si prospetta un miglioramento di Windows generale con molte correzioni di bug e diverse funzionalità aggiunte.

LEGGI ANCHE: Whatsapp: virus Capodanno in diffusione, ecco come evitare il messaggio

L’update in arrivo di Windows 10

Gli Insider più attenti noteranno che a partire da questa build la release 20H1 mostrerà la scritta versione 2004“, si legge nelle note. “Abbiamo scelto di usare 2004 per eliminare eventuali confusioni con nomi di prodotti del passato (come Windows Server 2003)“.

La nuova versione che verrà rilasciata da Microsoft non arriverà molto presto: sicuramente la data di rilascio sarà in primavera. Dal nome della build, si potrebbe intuire che il nuovo update potrebbe essere rilasciato ad Aprile 2020.

Altre indiscrezioni invece affermano che Microsoft potrebbe pubblicarlo a Maggio con il nome May 2020 Update. Come avvenuto con l’update di Novembre 2019, si ipotizza anche che Microsoft potrebbe pubblicare una build intermedia con l’obiettivo di correggere bug e risolvere problemi come quello di Esplora File: molte volte l’opzione “Esplora file” di Windows 10 non risponde, non funziona o non si apre Questo aggiornamento potrebbe portare il nome in codice di “20H2”.

L’ultima volta Windows 10 20H1 si è aggiornato a novembre alla build 19028 per gli Insider. Nella nota di leggono le seguenti correzioni:

  • Risolto un problema che causava crash di Impostazioni quando si collegava/scollegava il dispositivo al dock (e che avrebbe potuto causare un po’ di rallentamenti del Centro Notifiche).
  • Risolto un problema che causava un caricamento prolungato della pagina delle Impostazioni relativa a stampanti e scanner.
  • Risolto un problema per cui venivano visualizzate informazioni errate sullo spazio occupato da altri utenti nelle Impostazioni
  • Risolto un problema per cui Windows Update potrebbe chiedere un riavvio per un aggiornamento cumulativo che è in realtà già stato installato correttamente.
  • Risolto un potenziale crash dell’app Foto durante l’interazione con le immagini HEVC

SEGUI IL TERMOMETRO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

Hai suggerimenti o correzioni da proporre? Scrivici a redazione@termometropolitico.it