Dove vedere la MotoGP Misano 2019 in diretta streaming e tv in chiaro

Pubblicato il 14 Settembre 2019 alle 18:35 Autore: Guglielmo Sano

Dove vedere la MotoGP Misano 2019 in diretta streaming e tv in chiaro

MotoGP Misano: appuntamento domani domenica 15 settembre alle ore 14 con la gara sul circuito sammarinese, l’evento sarà trasmesso in diretta su Sky Sport Uno, Sky Sport Moto GP ma anche in chiaro su Tv8.

Quote Serie A 2019-2020: pronostici e probabili formazioni terza giornata

MotoGP Misano: come sono andate le qualifiche

Ottima la prestazione della Yamaha nelle qualifiche di Misano: la casa giapponese riesce a piazzare tre moto nelle prime quattro posizioni. In pole, infatti, ci sarà Viñales, secondo Espargaro su KTM, rispettivamente terzo e quarto Quartararo e Morbidelli. Marquez si posiziona solo quinto ma comunque davanti a Dovizioso – che ha vinto a Misano l’anno scorso – arrivato sesto, e Rossi, settimo. Ottavo c’è Zarco grazie alla migliore prestazione della stagione fin qui. In terza fila le due Suzuki di Rins e Mir. Non correrà a Misano Andrea Iannone infortunatosi a una spalla.

Incidente sfiorato tra Rossi e Marquez

Il Dottore è stato protagonista di un nuovo episodio controverso insieme all’ex amico e ormai da tempo “arci-nemico” Marquez. I due hanno sfiorato un incidente durante le qualifiche per il Gp di Milano, per cui sono stati convocati dalla direzione di gara che, però, non ha comminato alcuna sanzione. Le polemiche non si sono fatte attendere: “Non lo capisco, quando sono andato largo ha fatto di tutto per bloccarmi e le mie possibilità per l’ultimo giro veloce sono finite”. Marquez ha replicato ai cronisti che gli chiedevano un commento con una battuta tagliente chiaramente riferita a Rossi: “Se sono infastidito? Non mi interessano queste cose, io lotto per il campionato. Altri non possono farlo…”.

 Ecco i primi 10 piloti in griglia

1. Maverick Viñales – (Monster Energy Yamaha) – 1:32.265
2. Pol Espargaró – (Red Bull KTM Factory Racing) – +0.295
3. Fabio Quartararo – (Petronas Yamaha SRT) – +0.306
4. Franco Morbidelli – (Petronas Yamaha SRT) – +0.445
5. Marc Márquez – (Repsol Honda Team) – +0.477
6. Andrea Dovizioso – (Ducati Team) – +0.773
7. Valentino Rossi – (Monster Energy Yamaha) – +0.814
8. Johann Zarco – (Red Bull KTM Factory Racing) – +0.858
9. Álex Rins – (Team Suzuki Ecstar) – +1.000
10. Joan Mir – (Team Suzuki Ecstar) – +1.166

SEGUI IL TERMOMETRO SPORTIVO ANCHE SU FACEBOOKTWITTER E TELEGRAM

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

Hai suggerimenti o correzioni da proporre? Scrivici a redazione@termometropolitico.it