Dove vedere Francia-Turchia in diretta streaming o tv. Le formazioni

Pubblicato il 14 Ottobre 2019 alle 16:56
Aggiornato il: 16 Ottobre 2019 alle 12:22
Autore: Guglielmo Sano
Dove vedere Francia-Turchia in diretta streaming o tv. Le formazioni

Francia-Turchia: un match che potrebbe valere la qualificazione a Euro 2020, sullo sfondo le tensioni tra Parigi e Ankara a proposito dell’intervento turco in Siria.

Dove vedere Bulgaria-Inghilterra in diretta streaming o tv. Le formazioni

Francia-Turchia: Marsigliese a tutto volume

Allo Stade de France sono attesi 30mila tifosi turchi (saranno 78mila in tutto), arriveranno in particolare da Belgio e Germania per sostenere la nazionale in questo momento sotto i riflettori mediatici più del solito per questioni extra-calcistiche; infatti, la situazione potrebbe farsi incandescente, non solo perché tra tifosi di Psg e Galatasaray non corre buon sangue, a quanto pare, ma anche per via degli attriti sorti tra Macron ed Erdogan dopo che l’esercito turco ha messo gli scarponi sul terreno siriano.

Né l’uno né l’altro Capo di Stato assisterà all’incontro, il dispositivo securitario è stato comunque rinforzato con il dispiegamento di circa 600 agenti di polizia e 1.400 steward. Inoltre, la Marsigliese sarà suonata a tutto volume per coprire i fischi che prevedibilmente arriveranno dal settore ospiti (all’andata, persa dai campioni del mondo in carica per 2 a 0, i tifosi turchi non li avevano risparmiati) e, soprattutto, per caricare i Blues a cui basta una vittoria per qualificarsi ad Euro 2020. Lo stesso risultato si otterrebbe, però, se l’Islanda perdesse contro Andorra, un rischio che d’altra parte il commissario tecnico francese Deschamps non intende correre visto che si gioca la riconferma fino ai mondiali in Qatar del 2022.

Liechtenstein-Italia: come potrebbero scendere in campo gli azzurri

Probabili formazioni e pronostico

Detto ciò, si deve sottolineare che entrambe le nazionali sono in cima alla classifica del girone H con 18 punti (6 vittorie e una sconfitta) a 6 lunghezze dall’Islanda: tra l’altro, proprio la Francia, battendo gli islandesi nell’ultimo turno, data la vittoria della Turchia contro l’Albania, hanno permesso alla selezione allenata da Gunes di praticamente blindare il secondo posto. Dunque, anche se la Turchia perdesse gli basterebbe pareggiare contro l’Islanda per qualificarsi come seconda.

Per quanto riguarda le formazioni, niente da segnalare a parte Mbappé ancora fuori e in porta Mandanda al posto di Lloris per la Francia; dal canto suo, la Turchia dovrà scontare l’assenza del romanista Under. Si può ipotizzare una vittoria di misura dei galletti, improbabili che si superi quota 3 gol nel complesso. La partita sarà trasmessa sul canale 20 del digitale terrestre e in streaming da sportmediaset.it a partire dalle 20.45.

Risultati elezioni Polonia 2019: exit poll, sovranisti Kaczynski avanti

SEGUI IL TERMOMETRO SPORTIVO ANCHE SU FACEBOOKTWITTER E TELEGRAM

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

Hai suggerimenti o correzioni da proporre? Scrivici a redazione@termometropolitico.it