Escape Room Milano: pavimento crollato, ragazza precipitata grave

Pubblicato il 20 Novembre 2019 alle 12:58
Aggiornato il: 21 Novembre 2019 alle 21:49
Autore: Daniele Sforza
Escape Room Milano: pavimento crollato, ragazza precipitata grave

Escape Room, una delle mode di questi tempi, dove sono ambientati giochi di ruolo il cui fine è quello di uscire da una stanza o da una casa risolvendo enigmi ed evitando trappole (finte, ovviamente). Un po’ come i vecchi videogiochi da PC, ma reali. A Milano c’è una Escape Room che si chiama Casa Maledetta e qui purtroppo è avvenuto un incidente che ha causato il grave ferimento di una ragazza di 31 anni. Il pavimento del secondo piano del locale, infatti, è precipitato e la ragazza con lui. Il fatto è avvenuto nella sera di martedì 19 novembre 2019.

Villaggio di Natale Milano 2019: sequestro della Procura, le motivazioni

Escape Room Milano: gli ultimi aggiornamenti sull’incidente

La Casa Maledetta si trova in via Brunetti, zona Certosa, ed è una villetta di inizio Novecento su tre livelli (compreso il seminterrato) gestito da un’associazione che organizza giochi di ruolo a sfondo thriller/horror, dove l’ingrediente principale è la suspense. Lo scopo è quello di fuggire dalle stanze sfruttando il proprio intuito e risolvendo enigmi e trabocchetti. Una sorta di simulazione che ha molto successo tra i giovani e che spesso vede la partecipazione di attori in carne e ossa che recitano la parte di personaggi del gioco, significativi per la risoluzione dello stesso.

Ieri sera c’erano dieci persone ad affrontare gli enigmi del gioco, quando il pavimento del primo piano è crollato di tre metri. La ragazza non è riuscita a fare alcunché per evitare di precipitare, ma è caduta, fortunatamente, su un divano, cosa che ha evitato conseguenze ben più gravi.

Trigone: puntura, effetti veleno e quando può essere mortale

Sul posto sono giunti subito i soccorsi del 118, mentre i vigili del fuoco hanno provveduto a mettere in sicurezza la struttura, verificando che non ci fossero altre superfici o tratti pericolanti della struttura. I carabinieri, invece, hanno ascoltato i testimoni per ricostruire la dinamica dell’accaduto.

La ragazza è stata ricoverata in gravi condizioni all’ospedale Sacco, avendo riportato diversi traumi agli arti e alla schiena: stando agli ultimi aggiornamenti, però, dopo il ricovero le condizioni della donna sono migliorate.

SEGUI IL TERMOMETRO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

Hai suggerimenti o correzioni da proporre? Scrivici a redazione@termometropolitico.it

Autore: Daniele Sforza

Romano, classe 1985. Dal 2006 scrivo per riviste, per poi orientarmi sulla redazione di testi pubblicitari per siti aziendali. Quindi lavoro come redattore SEO per alcune testate online, specializzandomi in temi quali lavoro, previdenza e attualità.
    Tutti gli articoli di Daniele Sforza →