It: trama, cast e anticipazioni del film stasera in tv. La spiegazione

Pubblicato il 1 Novembre 2019 alle 18:59 Autore: Maria Alfonsina Iemmino Pellegrino
It: trama, cast e anticipazioni del film stasera in tv. La spiegazione

La notte di Halloween, con la sua aria teneborsa e il suo celbre “Dolcetto o Scherzetto”, ha portato via il mese di ottobre, dando il benvenuto a novembre, tra i più miti e oggiosi dell’anno. Nel giorno di Ognissanti, in tv, c’è però ancora posto per gli amanti dell’horror.

Italia 1, questa sera in prima serata trasmetterà It, film del 2017 diretto da Andy Muschietti. La spaventosa opera cinematografica è un remake del celebre film di Tommy Lee Wallace diretto nel 1990, a sua volta tratto dall’omonimo capolavoro letterario di Stephen King.

Il racconto del demone che si traveste da Clown per attirare a sè bambini innocenti ha incantato e al tempo stesso terrorizzato tre generazioni, conservando ancora oggi il suo retrogusto macabro.

Tale e Quale Show 2019: ospiti e anticipazioni di stasera 1 novembre

It: trama del film di Muschietti, 1 novembre Italia 1

In una comune e tranquilla cittadina americana, una bambina scompare misteriosamente. Tra il terrore e la preoccupazione generale degli adulti, i ragazzini continuano le proprie spensierate scorribande. Il piccolo Georgie si allontana dalla supervisione del fratello maggiore per giocare con la sua barchetta, approfittando della piena del canale. Sfortunatamente, anche Georgie non farà più ritorno a casa.

Allertate le forze dell’ordine per la scomparsa dei minori, tutti si chiudono nelle proprie case. Gli unici ad accorgersi del reale pericolo sono Billy e i suoi amici. Il gruppo di adolescenti capirà che il vero rapitore di bambini è il mostruoso Pennywise, lo spettro di un terribile clown.

It: analisi e curiosità sul film tratto dal romanzo di Stephen King

In un’atmosfera cupa, piovosa e per nulla ospitale, prende forma il racconto di Stephen King che ha ispirato il mondo cinematografico sin dalla fine degli anni Ottanta. It vede protagonisti un gruppo di ragazzini, personificazione della fanciullezza e dell’ingenuità.

L’autore li colloca in un contesto a loro estraneo e avverso, lasciandoli da soli a combattere contro un mostro che si ciba dell’anima di bambini innocenti. Così come nel romanzo di King, anche nella vita quotidiana i bambini si ritrovano completamente soli a dover affrontare la malvagità del mondo, molto spesso senza l’aiuto e la comprensione degli adulti.

SEGUI IL TERMOMETRO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

Hai suggerimenti o correzioni da proporre? Scrivici a redazione@termometropolitico.it

Autore: Maria Alfonsina Iemmino Pellegrino

Laureanda in Scienze della Comunicazione presso l'Università Degli Studi di Salerno, Classe 1996. Lavoro come redattrice per Termometropolitico.it dal 2017. In redazione ho trovato terreno fertile per coltivare il mio immenso amore per la scrittura. Parole chiave: informare, trasmettere, creare.
Tutti gli articoli di Maria Alfonsina Iemmino Pellegrino →